Terapie in arrivo (assicurati la tua dose di porporina)

Attenzione

Se hai già navigato per tutto il blog in lungo e in largo vuoi solo sapere come farti prescrivere la/le terapia/e che vuoi corri alla fine del post: li troverai il modulo di contatto per richiedere la tua cura di acido acetilsalicilico e porporina

“Aspetta! Ho una domanda! Perché dovrei assumere una di queste terapie”?

Non dovresti Calamista. Non dovresti.

Non dovresti assolutamente iscriverti soprattutto se stai cercando di uccidere quella cosa che hai dentro e che vuole continuamente il meglio.

Non dovresti assolutamente iscriverti se non sei disposto a lasciare che il mondo, con le sue maree e il suo vento, scoperchi tutti i vasi di Pandora che hai dentro.

Non dovresti assolutamente iscriverti se pensi che, in fondo, le parole sono solo parole. Se non credi che le parole possano avere, al contrario, un immenso potere e valore.

Non dovresti assolutamente iscriverti se non hai dentro un incendio di curiosità. Se non bruci questo probabilmente non è il posto giusto per te.

Non dovresti assolutamente iscriverti se preferisci accontentarti del carapace trovato per caso, abbandonato, a ridosso delle macerie dei tuoi castelli di sabbia, invece di costringerti a cambiare pelle, tutte le volte che vuoi e che serve.

Per queste terapie di porporina gli effetti collaterali esistono. E possono anche essere tanti.

Si tratta di lasciarsi fare quello che ci si lascia fare dall’amore quando l’altro è “il coltello con cui ci si fruga dentro”.

Sei ancora convinto? Anzi, se possibile sei ancora più convinto? Allora compila il form: il Regno ti sta aspettando.